Consulenza Online

E’ possibile avere una consulenza psicologica online attraverso Skype, Google Meet e anche attraverso WhatsApp, concordata preventivamente. 

Per prenotare una consulenza potete contattarmi inviando un email a info@cristianamonni.it con oggetto “RICHIESTA DI CONSULENZA PSICOLOGICA ONLINE” indicando i tuoi dati, il motivo del contatto, recapito telefonico e preferenze su orari e giorni del primo contatto. Ti risponderò via email inviandoti i moduli sul consenso informato all’interno del quale sono definite le modalità di consulenza, e sul trattamento dei dati sensibili (come da Decreto n.101/18 del 10 agosto 2018 – GPDR), che rinvierai compilati e firmati.

Il pagamento  dev’ essere effettuato anticipatamente rispetto alla consulenza attraverso Postepay o bonifico bancario in quest’ultimo caso è consigliato effettuarlo con almeno due giorni di anticipo rispetto a quello concordato per la consulenza (il tempo necessario per l’effettivo accredito). Verrà dunque emessa una regolare fattura detraibile attraverso la dichiarazione dei redditi.

In ottemperanza dei principi etici previsti dal Codice Deontologico degli Psicologi Italiani e dalle linee guida per le prestazioni psicologiche via Internet e a distanza.

QUALI SONO LE RAGIONI PER INIZIARE UNA TERAPIA ONLINE

– per ragioni di salute o di distanza si è impossibilitati a recarsi presso lo studio

– come primo passo per ridurre le resistenze e avere maggiori chiarimenti sul problema espresso

– o anche per valutare gli interventi e decidere eventualmente una terapia in studio.

QUANDO È INVECE SCONSIGLIATO

– quando si ha una connessione debole che non permette una comunicazione chiara e lineare

– malfunzionamento degli apparati tecnologici (cuffie, microfono, videocamera etc..)

– quando il luogo da cui chiama non è garantito uno spazio fisico e temporale senza interferenze esterne.

QUANDO RICHIEDERE UN INTERVENTO DI CONSULENZA ONLINE

Premetto che la psicoterapia in studio è da preferirsi ad un percorso terapeutico online ma spesso , come abbiamo potuto notare specie in questo ultimo periodo , la tecnologia può rappresentare una valida alternativa.

Può essere richiesto:

  • nei casi di problemi legati al quotidiano (attacchi di panico, ansia, depressione )
  • quando si hanno particolari esigenze lavorative;
  • motivi di salute;
  • quando ci si approccia per la prima volta ad un servizio di consulenza psicologica;
  • consulenze sulla genitorialità, sul rapporto di coppia

FASE INIZIALE DELLA CONSULENZA

Il primo incontro tra terapeuta e paziente è fondamentale perchè pone le basi dell’alleanza attraverso la conoscenza, le sensazioni, le percezioni e le prime impressioni; si da inoltre spazio alla raccolta anamnesica e successivamente all’analisi del bisogno attraverso la quale si cerca di dare voce al problema e arrivare  alla richiesta. 

Se il paziente si sentirà accolto e ascoltato, le sedute successive permetteranno di definire un progetto di lavoro: un contratto nel quale verrà definito  l’obiettivo da raggiungere, le mete e strategie da impiegare per recuperare il benessere perduto o raggiungerne uno completamente nuovo . 

In base alla problematica del paziente si può convenire alla scelta di un primo percorso di  psicoterapia breve che può avvenire anche in forma mista, come nei casi in cui la persona risulta disponibile ad incontri dal vivo.

La durata degli incontri è di circa 60 minuti e il costo è di 60 euro.

In ogni caso il percorso verrà concordato sulla base del problema e delle vostre richieste.

Primo contatto attraverso email   info@cristianamonni.it

Per un maggior approfondimento, vi consiglio questi video, che trovate sul mio canale youtube, 

Contact Form

Contatti

Ricevo presso il mio studio a Selargius. Contattami tramite al 3287352748 oppure all’indirizzo

Skip to content