Psicoterapia per il disturbo bipolare

Psicologa Psicoterapeuta Analista Transazionale

Blog Articoli

Psicoterapia per il disturbo bipolare

Cristiana Monni

25 febbraio 2021

Nella gestione del disturbo la psicoterapia è una parte importante, lo scopo principale è quello, una volta tenuti sotto controllo le fasi acute attraverso la farmacoterapia, abbiate la capacità  di utilizzare le risorse per occuparvi della vostra condizione e migliorare la propria vita. Nello specifico vi aiuta a:

trovare le strategie per gestire lo stress

dare un senso agli episodi di malattia presenti e passati

accettare la condizione ed adattarsi al regime terapeutico

migliorare il funzionamento scolastico e/o lavorativo

migliorare le relazioni interpersonali

discutere dello “stigma sociale” attorno al disturbo.

Sono diverse i tipi di psicoterapie che possono essere utilizzate:

Terapia familiare funzionale (FFT) parte dal concetto che il DB è una malattia che riguarda tutta la famiglia e quindi il trattamento e rivolto a tutti i membri con lo scopo di gestire lo stress nelle relazioni familiari.

Terapia cognitivo comportamentale (TCC) Si tratta di un percorso terapeutico strutturato che vi aiuta a individuare e a modificare gli schemi mentali e comportamentali disfunzionali.

Terapia interpersonale e dei ritmi sociali (IPSRT) Utile per contrastare la depressione, e per il disturbo bipolare ripristinare gli schemi comportamentali funzionali andati persi con la patologia.

Altre psicoterapie Queste posso risultare utili ma è sempre bene confrontarsi con il proprio medico o terapeuta.

 

Contact Form

Contatti

Ricevo presso il mio studio a Selargius.   Per fissare un appuntamento: Cell. 3287352748 oppure tramite email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content